Chi sono

Mi specchio nel lago

dei miei ricordi,

gelosamente custoditi.

Chi sono? Un fiore!

Il fiore galleggia

su speranze deluse,

amori finiti,

ma è felice

del calore del sole

del vento che l’accarezza.

Emozioni nuove,

del vivere che scorre,

di volgere le spalle al passato,

di sorridere al domani.

Chi sono? Una donna,

affacciata alla finestra del futuro,

con tanto vissuto.

Un vissuto, pieno di ferite

che sono solo mie,

che hanno segnato

la mia pelle e la mia anima.

11 pensieri su “Chi sono”

  1. La penna dà vita alle emozioni e come un quadro o una fotografia rispecchia l’immagine del proprio vissuto, di chi é stato, dando speranza al futuro.
    Bella. Ben arrivata.
    Sandra

  2. Bella e schietta. E se per te, come leggo, è tempo di bilanci, il calore del sole è la miglior medicina.
    Ben arrivata. QS-TANZ.

  3. Una finestra si apre sul mondo di Ema: “Una donna / affacciata alla finestra del futuro”.
    Non è che un preludio.
    Attendo tutto il resto.
    Benvenuta!!!
    anna

  4. Grazie a tutti quelli che mi hanno letto, e benevolmente votato, ci sentiamo più avanti.
    Scusatemi delle mie insicurezze nell’uso di questo mezzo, spero che potrò migliorare
    EMA

  5. Ciao Ema,
    ti faccio anch’io i miei complimenti.
    Benvenuta e 5 stelle.

  6. Come ti capisco, o almeno credo … quanti sogni infranti …. ma la vita è preziosa più di qualsiasi altra cosa e il nostro -in fondo- è un viaggio di solitudine in buona compagnia 🙂 …. la cosa che più conta è chi sei TU, seguire la tua voce interiore ed essere la parte migliore di te. Dentro te trova il TUO motivo per il quale sei qui.. E’ un consiglio che do anche a me… 😉
    Ciao!

  7. Ema sono Rita, amo le poesie, ma le sue mi prendono l’anima… un grosso augurio…

  8. Cara sorellina, sono così felice che finalmente pubblichi le tue poesie, che leggo ogni volta con un entusiasmo ed un orgoglio di esserti sorella, quando leggo le tue righe risento la tua voce e tutte quelle emozioni che ci appartengono, vive, sempre più vive fin nel profondo dell’anima e nel cuore. Ti voglio un sacco di bene. Marta

  9. Cara Ema sono Marta, amo moltissimo tutte le tue poesie e quando le leggo arrivano fino al profondo della mia anima e mi immedesimo in quello che scrivi, continua ancora a scrivere.

  10. Sono sempre più convinta che sei una persona speciale e sono felice di averti conosciuto, “chi sono” mi ha fatto riflettere sul mio affacciarmi alla finestra del futuro che spero mi possa permettere di dare ancora tanto a chi mi circonda nonostante qualche cicatrice… GRAZIE per le tue poesie sono tutte fantastiche!
    Ciao a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *