Un inverno di ghiaccio senza il tuo respiro

Un inverno ghiacciato
senza il tuo tocco che mi scaldasse.
Senza verso sono le nostre strade,
e il vento che ci regala parole velenose.
Mentre la neve stende le sue bianche lenzuola
cerco le tue orme,
davanti ai miei occhi si sciolgono,
e scompaiono.
Cosa porteranno
Le estati che arriveranno,
Cosa porteranno?
Troverò mai le strade
Che portano da te?
Troverò mai parole
In grado di ubriacare i nostri cuori?
Un inverno di ghiaccio
senza il tuo respiro che mi scaldasse.

Davanti a giorni più sereni,
anche la neve scompare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *