Nel Nuovo Anno

E capiremo

nel dubbio dei nostri sentimenti

quale sia

la verità.

Aggiungeremo gocce d’amore

al nostro quotidiano

fino a che ci sarà vita.

Un sorriso poi

regnerà

nel nuovo essere.

L’intensità del pensiero

si trasformerà in consapevolezza.

Solo allora

la Madre Terra

accetterà la nostra presenza.

17 pensieri su “Nel Nuovo Anno”

  1. Propositi, speranze, desideri…
    una finestra aperta sul nuovo che ci appare misteriosamente puro.
    Speriamo, speriamo tutti e per tutto.
    Chissà…
    Ciao
    anna

    io ho votato 5 stelline , ma lo stellinatore monostella è già passato…

  2. Aggiungere gocce d’amore al nostro quotidiano…,
    sì, sarebbe una bella prospettiva. Sembra che l’Amore sia scomparso dall’Umano, o almeno, sembra una componente appartenente a pochi.
    Abbiamo veramente bisogno del “perdono” di Madre Terra, visto che ultimamente fabbrichiamo solo danni.
    Un saluto.
    Sandra
    5 st.

  3. Le stagioni passano anche per te amico mio ed intravedo qualche filo d’argento tra le ragnatele dei tuoi pensieri …..
    Introspezione e ricerca di sè per imparare a restare nel mondo senza più fuggire ed accettazione soddisfatta dei traguardi raggiunti, renderanno, senza ombra di dubbio, la Madre Terra fiera del suo amato Folletto.
    5 stelle ed un caro saluto.

  4. Bella e scorrevolissima.
    La speranza è il filo conduttore, l’amore è l’essenza di tutto.
    Speranza e Amore: due ingredienti fondamentali per riempire i cuori e le menti.
    Bravo Folletto 5 stelle ed a presto. QS-TANZ.

  5. Sono soddisfatto di quel che ho scritto.
    Rimango semplicemente felice nel sapere che persone di tale spessore mi leggono.
    Grazie Anna, Sandra, Valeria e Qs Tanz.
    Siete un motivo valido per l’umanità che cerca intelligenza.
    Grazie.

  6. Sei un uomo in ricerca: evidentemente, non ti bastano gli scaffali del supermarket, e questo mi riempie di gioia.
    Ti sento augurarti, ti guardo cercare, ogni tanto mi fai domande, talora cerchi la mia compagnia: e nelle tue righe ci dici di te.
    Ti auguro di approdare.

  7. Grazie Guido alle volte penso di conoscerti da sempre e nello stesso tempo, di non averti mai conosciuto.
    Il Folletto.

  8. Se a ogni attimo della nostra vita aggiungeremmo un goccio d’amore in più, il mondo sarebbe di sicuro migliore.
    Speriamo che in questo nuovo anno ci siano tante gocce d’amore in più.
    Complimenti, vorrei darti 5 stelle, ma non so perché quando clicco sulle stelline mi dice che ho già votato, ma ci sono sempre dieci voti e il mio non viene aggiunto: misteri dell’informatica!

  9. Grazie Lucia del tuo commento per me molto importante.
    Per quanto riguarda le stelle, ieri sera ce n’era una vicino alla luna, bellissima, quelle sono le stelle che contano.
    Grazie…

  10. Ciao… le tue sono parole che tracciano perfettamente i desideri di molti, anche se a volte ci manca la “forza di inseguire” questi nostri sogni, persi come siamo nello scorrere veloce della vita.
    Ma come dici tu, a un certo punto, anche solo un sorriso basterebbe.
    Continua così!!

  11. Spesso è il coraggio che ci manca nell’inseguire i sogni e dunque ci limitiamo a “sopravvivere” piuttosto che a “VIVERE”. O no?

  12. Folletto ha scritto:
    Per quanto riguarda le stelle, ieri sera ce n’era una vicino alla luna, bellissima, quelle sono le stelle che contano.
    Che belle parole, direi parole di un poeta!
    Però, pochi minuti fa ce l’ho fatta e sono riuscita a votare: quindi sono arrivate anche le mie 5 stelle.
    Un saluto Lucia.

  13. Mi piace molto la tua poesia, hai ragione, l’amore in tutte le sue forme, con tutte le sue lacrime e tutti i suoi sorrisi, è il motore del mondo, e prima o poi riesce sempre a vincere su tutto, mettere un sorriso in tutti i nostri giorni, e vivere con il cuore tutte le piccole cose della vita, significa essere liberi.
    Bravo, ciao da Betta

  14. Sai mi piace leggere la leggerezza dell’essere e quando trovo la parola consapevolezza mi illumino.
    Yoga e interiorità e la Madre Terra ci riconoscerà.
    Molto bella
    Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *