Amico è

Amico è chi ti vede cadere

e sente dolore.

Amico è chi si siede accanto a te

sul selciato.

Amico è chi desidera farti ridere

delle tue lacrime.

Amico è chi ti tiene il cuore

in mano.

Amico è chi con uno strattone

ti riporta alla vita.

Amico e chi gioisce con te

della vita che ti ridona.

11 pensieri su “Amico è”

  1. Divagazioni sul tema dell’amicizia, punto cardine nella vita affettiva. Vale più un’amicizia che un amore… l’amico resta, l’amore, spesso, va…
    a

  2. Non so se sono mai stata per qualcuno quello che indichi nella tua poesia. Non è facile essere una buona amica e perdurare nella propria azione nel tempo. Dovrò allenarmi ancora molto.
    Un caloroso grazie e 5 stelle.
    Greta

  3. Gli amici veri sono quelli che oltre a condividere insieme a te le cose belle, condividono anche i dolori e non ti abbandonano nei momenti difficili.
    Purtroppo però, i veri amici si contano sulle dita di una mano; ma quando si ha la fortuna di trovarli, vanno tenuti stretti a se.
    Complimenti e 5 stelle.

  4. Amico è la famiglia che ci si può scegliere.
    Ogni parola è sentita e non solo scritta, e chi ti conosce lo sa bene, per questo i tuoi versi mi sono ancora più cari.
    5 stelle e un piccolo diamante di sale …..

  5. Credo che anche in amicizia esista l’anima gemella, non intesa come per l’amore ma come un’affinità che si percepisce al primo contatto, nella spontaneità dell’interazione, nella gioia di stare insieme. E’ un autentico colpo di fulmine, auguro a chiunque di esserne colpito.
    Si dici bene ICE, è la famiglia che ti scegli o che ti sceglie, è un incastro felice. Grazie per il tuo diamante di sale, grazie per essere te.
    Grazie a tutte voi e che un amico vi sia accanto, gioia del vostro cammino.

  6. La poesia è bellissima. L’ho riletta mille volte, mi fa pensare ad una mia amica davvero speciale! Per trovarla c’è voluto molto tempo ma alla fine ne è valsa la pena! É la migliore e le vglio molto bene.
    Ciao
    violetta

  7. Violetta, nel mio caso lei ha trovato me o ci siamo incontrate a metà strada. Che importa?
    Non oso ricordare cosa fosse la mia vita senza la sua presenza. Non sapevo nemmeno di stare aspettando una cosa come la nostra amicizia, non la cercavo, e poi m’è caduta nella vita all’improvviso. E ora c’è come se ci fosse sempre stata.
    E’ qualcosa di così intenso e ininterrotto che non può essere nemmeno lontanamente paragonato all’amore, è oltre: un amore sai che può finire ma una cosa così… posso osare la parola “eterno” perché sento che è da lì che è venuta. La nostra amicizia ha radici nell’eterno, nell’infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *