Eclisse

Eclisse di sole
D’improvviso il buio
Così i miei occhi vedono
Quando mi guardi così
E di deserto
Si fa intorno
Il cuore arido
Si spezza
Chiede acqua
Ha sete
D’amore,
di carezze, di sorrisi,
ha sete di te
Un abisso di tristezza
Abita la mia anima
Ombre percorrono vene
Rosse di fuoco, di passione
E di voglia
Lasciando tracce di
Un ricorrente dolore
Che s’affaccia
Timido e sordo
Rubandomi quell’attimo
Intenso di felicità

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *