Dolore

Nel tempo
Come eco dell’acqua
Si espande,
senza fare rumore
e cieco si sprigiona
nell’aria
Un profumo dilaga
E d’incanto
D’azzurro si colora il cielo
Ripiomba nell’acqua
Senza aria
Muore
E intorno brucia il sole
Di rosso colora i contorni
In agguato
Dall’acqua riaffiora,
asciuga le stelle, mi cerca,
mi trova, mi assorbe
Sconfitto, si dilegua
Mi abbandona,
lasciando il posto al pensiero di te.

 

Un pensiero su “Dolore”

  1. Sembra scritta con un soffio leggero.
    Ed alla fine l’Amore vince sul Dolore.
    Forma gentile e toni sicuri: bella e toccante.
    Leggerla mi ha dato una piacevole sensazione.
    Complimenti e brava.
    Ciao qs-tanz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *