Voglio

Voglio te,

voglio tutto
un po’ di te,
voglio luci
un po’ di colori,
voglio confuse
sensazioni.

Voglio la pioggia
quando è estate,
voglio le stelle
nel mio cielo,
voglio quella spiaggia
che ride e incanta.

Voglio profumo
nei miei pensieri
voglio infinite
possibilità di essere
voglio capire,
cercare.

Voglio cadere
e poi distratto scivolare
da questa triste superficie.

 

Un pensiero su “Voglio”

  1. Accipicchia quante cose vuoi Michele….!
    E’ Buona, mi é piaciuta. Ciao. Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *