Ancora una volta

Ancora una volta si ripete

ciò che sembra

già avvenuto e trascorso

come in un cerchio

che nessuna forza

è in grado di spezzare.

Ritornano al punto d’inizio

gli ingranaggi

dell’immensa ruota

che governa il mondo:

un altro giro è compiuto.

2 pensieri su “Ancora una volta”

  1. La ruota simboleggia per gli indiani questa situazione, è tutto un giro, di trasformazione in trasformazione al cui cardine v’è l’uomo che una volta morto può reincarnarsi persino in un topo o una lucertola: come spezzare questo cerchio se non cercando di perfezionarsi e migliorare sempre più? Buon anno a tutti da sergio donatantonio

  2. La ciclicità degli eventi, la grande ruota del mondo che puntualmente ripropone a ogni 1º gennaio la tabula rasa delle possibilità, dà speranza che sì, è possibile ricominciare e cambiare l’idea di alcuni sulla monotonia del vivere.
    Auguri per il Nuovo Anno!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *