Giardino proibito

Tu il mio

giardino proibito,

dove il cuore

fanciullo innamorato

gioca leggero

felice, gioioso,

sorride al sole.

 

Tu il mio

giardino proibito,

dove rovi

strappano le vesti

graffiano le carni,

dolore smarrimento

sangue e lacrime.

 

Ma che assurda

sarebbe la mia vita

senza queste

dolci e amorevoli

emozioni d’amore,

come potrei esistere

senza il nostro

giardino proibito.



16 Commenti per “Giardino proibito

  1. Solo Tu sai parlare d’Amore sensuale, con quella intenzione, e senza mai, nessuna volgarità.
    E’ la tua natura e la sai “cantare” in maniera sapiente.
    Brava.
    Sandra

  2. Bellissima poesia avvolta in un abbraccio romantico.
    Notevoli le descrizioni delle immagini evocate.
    Brava Ema (come sempre)!
    Saluti da Nicolas Antares.

  3. Poesia romantica e sensuale, mai volgare, è il tuo stile, brava, un caro saluto…
    Carlo

  4. Ohhh!
    C’è modo e modo di parlare d’amore e della carnalità dell’amore.
    Lo sostengo da anni.
    È vero che la poesia è voce dell’anima e ciascuno ha la voce che puó, ma ci sono voci, vocine e vocette.
    La tua, Ema è “voce”.
    Non lamento sterile, ma affermazione, sempre.
    Brava.

  5. Emozioni intense di un cuore fanciullo sono presenti nel tuo intimo, come in ogni uomo che sa ascoltare. Grazie ancora Ema per questo giardino dove dai l’occasione a noi che leggiamo di rivivere ancora emozioni forti.

  6. Ciao Ema, leggo sempre con partecipazione le tue poesie, non ho niente da aggiungere a quello che hanno scritto i tuoi amici.
    Un abbraccio Pat

  7. X Sandra, grazie di essermi in sontonia, un caldo abbraccio, EMA
    X Nicolas, il tuo commento è prezioso per me, data la tua ben nota sensibilità nelle poesie d’amore, a risentirci, EMA
    X Veronica MRL87, felice di condividere le mie emozioni anche con te. Grazie!!!
    EMA
    X Carlo, carissimo amico e mio affettuoso estimatore, un abbraccio EMA
    X Anna, il tuo commento mi onora di tanto apprezzamento, Grazie!!!
    EMA

  8. X Ema
    6 fantastica come sempre, ho apprezzato molto la tua delicatezza, 6 grande, un grande ciao.

  9. Come sempre!! Bella!! Essenziale, sensuale, romantica e sempre elegante COMPLIMENTI!!
    Mi piace il tuo modo di parlare dell’amore.

  10. X Laura Casati, grazie di avermi letta e apprezzata con affetto EMA
    X Elisa, un abbraccio amichevole con ringraziamento EMA
    X Patrizia Casati, gentile come sempre, grazie!! EMA
    X Sergio, commossa dal tuo generoso 6 fantastica a risentirci EMA
    X Mariella, “mi piace il tuo modo di parlare del’amore” ne sono felice un caro saluto EMA

  11. Cara amica,
    che dire … è bella, delicata, sensuale, un inno all’amore.
    Come sempre riesci a trasmettermi emozioni e ti ringrazio.
    Un abbraccio

  12. Eccomi di ritorno da un lungo viaggio… e allora passando per questo paradiso di fiori e poesie mi sono imbattuto in quel tuo giardino proibito che trascina il lettore in fantastici giochi d’amore che poi, alla fin fine, di proibito hanno solamente il fatto d’essere sogni d’amore… bella, brava Ema. Un saluto. ciaociao

  13. Ciao Ema, anche rileggendo varie volte questa bella poesia, ogni volta mi sorprende il contrasto improvviso tra il cuore che gioca leggero e i rovi che ti graffiano l’anima. Eppure è comunque amore… Brava come sempre. Un abbraccio Nella

  14. X Miriam, grazie del tuo affettuoso giudizio sul mio scritto, un abbraccione EMA
    X Jack, Si!!! Carissimo, il ” Giordino Proibito ” è un sogno proibito, proprio come dici tu, nel bene nel male com’è la vita, a risentirci EMA
    X Nella, il dolce e l’amaro anche questo è l’amore umano, molto imperfetto, ma senza il quale non si può vivere, un abbraccio e un grazie EMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *