Serafino

Sono libero…

Libero come il capitale,

Libero come la circolazione delle merci…

 

Vivo velocemente…

Vivo come il fuoco che brucia…

Vivo e non mi fermo un momento…

 

È adesso che sono più vivo

Che mi sento morto definitivamente…

“Sai, essere liberi consta solo qualche rimpianto”

Come non esserlo ugualmente…

 

Ma i sentimenti sono una resa

Esco, vado a fare la spesa…

Riparte la cinepresa:

Applausi, fischi, pianti, risa…



4 Commenti per “Serafino

  1. La vita è un insieme di sensazioni che vanno e che vengono. L’Uomo le fa sue e ne respira facendo tesoro dell’esperienze, purtroppo irripetibili, che vive.
    Ciao!
    a.

  2. La poesia scorre via in fretta e penso che questo sia nella tua volontà di urlare uno sfogo velocemente, senza prendere fiato.
    5 stelle merendero, ti leggo sempre con piacere.
    Un caro saluto da QS-TANZ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *