Notte di Natale

Magica illusione quel presepe di pastori

che veglia un regalo per te.

La notte senza titolo

ha luci abbaglianti,

strade strette e confusioni nel cuore.

L’anima si desta spoglia di mute parole

e tessa con fervore

il ritorno al cuore di quel bambino,

che è un faro di luce sprigionata

dall’eco di una mangiatoia,

ricca di pace e di bontà.

Danza la stella nel cielo

che incanta la neve

di lacrime e sorrisi

su calici alzati a brindisi finiti.



3 Commenti per “Notte di Natale

  1. Bella la tua poesia, e anche se il 25 è ormai passato, tanti auguri cmq di buone feste!

  2. Ciao Naida… le tue poesie le riconosco lontano un miglio… bella questa, nel tuo stile. Ciaociao…indovina chi sono…sono qui da poco ma ricordo ancora i vecchi tempi favolosi di PR.
    Buon Anno

  3. Approfitto di questa tua poesia per fare gli auguri a tutti gli autori del sito, poiché non lo avevo ancora fatto.
    Complimenti e 5 stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *