Libero canto

Sono così come tu mi vedi

desiderabile

ai tuoi bramosi occhi

ancora amabile

dopo tutti questi anni.

La tua passione

il mio cuore accende di

nuova fiamma che arde

sull’altare dell’amore.

Il passato si fonde con il presente.

Il tempo non ha misura,

i ricordi son archi di luce

che uniscono le menti.

Sappiamo ascoltarci

come due musiche lontane

portate dal vento che canta…

l’amore è più del puro piacere:

è luce che nobilita

è sintonia d’intenti

è il nostro libero canto!

A. G. 2012



4 Commenti per “Libero canto

  1. Un canto bellissimo e desiderabile.
    E’ uno scrigno prezioso che si è saputo coltivare nel tempo e alimentare.
    Tanto luce ancora a quello scrigno cullato dall’Amore.
    Complimenti.
    sandra

  2. Grazie Sandra, cercherò di coltivare sempre questo amore che dura da tanto, come tu dici è uno scrigno prezioso che va difeso e valorizzato.
    Angela <3

  3. È facile cantare la passione, non è semplice Cantare l’amore, perche ciò implica una sinfonia di sensazioni che radicano nel cuore e non solo nei sensi.
    Sei riuscita a farlo.
    Brava!

  4. E’ vero Anna, questa poesia è nata sull’onda dell’amore che è ancora vivo e passionale,
    grazie del commento! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *