E luce sia

Sia luce fra le note,

siano canti d’angeli e parole nuove.

Trasforma l’aria in colore

e dipingi i respiri

sicché il silenzio avrà forma e sostanza

e non è più vuoto fra due bocche

e due pensieri.

Accendi i cuori e cancella il buio.

Tutto inizia da un piccolo abbaglio.

Illumina piccole case

e riscalda le anime altrui

con la forza della voce.

Fai spazio ad un nuovo natale,

vedrai l’alba di un sole splendente

disintegrare la gelida notte

che attese soltanto la forza

per scoccare una sola scintilla.

(dedicata a zia cri)



5 Commenti per “E luce sia

  1. …canti d’angeli e parole nuove… per far spazio a un nuovo natale.
    Ogni giorno, ogni momento è un nuovo inizio.
    Tutto deve sempre essere affrontato con la serenità della certezza che sempre davanti a noi si apre la porta della speranza e della possibilità.
    Sono felice di rileggerti.
    Un abbraccio!
    a.

  2. Ciao Raf, che bella poesia che hai scritto!
    Ampia nel significato e forte nello svolgersi.
    Bravissimo e……ben tornato.
    5 stelle ed un caro saluto. QS-TANZ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *