Figlia della Luna

Tu sei tua, figlia della Luna

ti appartieni,

la magia di te,

è in te e non altrove.

Tu sei tua, figlia della Luna

guarderai altrove per trovarti

e non troverai.

Tu sei tua, figlia della Luna

È in te, il terreno soffice dove seminare essenza;

È in te, quel cuore che non trovi nel mondo;

È in te, la perla rara che accenderà speranza;

Tu sei tua, figlia della Luna

Non troverai in una carezza ricevuta, la tua vita;

Non troverai in un sorriso strappato, la tua stabilità;

Non troverai in un complimento carpito, il tuo cuore;

Tu sei tua,

Provvedi a te figlia della Luna

quel Sole che vedi non illuminerà il tuo cuore

Sole e Luna cammineranno vicini

per riconoscersi.

Tu in quel Sole vedrai riflesso il tuo cuore

e lui nella sua Luna riconoscerà d’essere Sole.

Cammina con pazienza figlia della Luna

la strada del Sole

la percorrerai per trovare te stessa

Tu sei tua.

Ti appartieni,

la Luna non potrà mai essere del Sole

e il Sole non potrà mai appartenere alla Luna,

ma solo occhi negli occhi vi riconoscerete.

Tu sei tua, figlia della Luna,

nelle carezze del Sole

lo specchio della tua grande anima.

Amalo per Amarti.

 

2 pensieri su “Figlia della Luna”

  1. Ciao, messaggio ultrapositivo sulla riflessione per il rispetto e l’amore per gli altri. Gli altri siamo noi e tu l’hai colto. Brava!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *