Caminetto

Davanti al caminetto

immagini oniriche

frammenti di ricordi

senso della festa

fiamma calda

luminosa magnetica.

 

Senso della famiglia

nucleo unione

felicità innocenza,

poi il destino

si accanisce

morte, incomprensioni,

non vorresti

ma la vita è fatta

anche di questo.

 

Devi crescere

in fretta presto

il tempo fugge,

fuggono i sogni

stringi i denti

è dura, ma impari

a sorridere ancora,

ora il caminetto

è acceso

nel tuo cuore.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (7 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

12 Commenti per “Caminetto

  1. Il caminetto acceso nel cuore, cara Ema, è grande cosa.
    La vita insegna la sua passerella, fatta di pianure e di molte salite, di acquisti e di perdite, spesso gravi, ma, i sogni e il sorriso, conviene tenerli stretti al caldo di quel caminetto.
    Un caro saluto.
    Sandra

  2. Il caminetto, la fiamma che brucia nel cuore delle persone che vogliono vivere e donare qualcosa.
    Bravissima!

  3. Che bella, mi hai fatto sognare, soprattutto quando ho letto la chiusa ed ho immaginato quel caminetto acceso nel cuore. Brava davvero un caro saluto da Nicolas Antares.

  4. Cara Ema, riesci sempre a far condividere le tue emozioni. Le poesie sembrano scarne ma tanto forti e intense: la tua fiamma continua e ti dà la spinta nelle tue creazioni sia espressive che pittoriche. Un abbraccio Pat

  5. Molto bellina, questo caminetto acceso nel cuore la dice lunga sul tuo modo di essere, ciao
    salutissimi… Carlo

  6. Il caminetto che illumina la stanza con la sua fiamma rossa e crepitante con una luce tremante che riporta alla mente tanti ricordi nostalgici.
    Bellissima, bravissima.
    Marta

  7. Ringrazio i miei amici per essere stati così gentili,
    per la loro attenzione sulla mia poesia.
    Mi viene da pensare che ci sono in ognuno di noi dei caminetti accesi di: sogni, speranze, ricordi, che ci danno la forza di andare avanti nella vita.
    Un caldo abbraccio a tutti
    EMA

  8. Quanti ricordi suscita questo caminetto, sono ricordi di speranze, sogni, ma la vita non mantiene le promesse e il fuoco si spegne e lascia l’odore acre del fumo e del legno non arso. Ma basta poco perché di nuovo una scintilla faccia risorgere il fuoco e doni tepore al nostro andare. Tu Ema sei in grado con la tua creatività di ravvivare il fuoco che è in te.

  9. Sono tornata bambina con questa poesia.
    Quanti ricordi meravigliosi mi hai fatto rivivere… e mi ha permesso di riassaporare il dolce calore che il caminetto emanava nella grande cucina della mia prima infanzia.
    Cara Ema mi emozionano sempre tanto i tuoi versi e ti ringrazio di cuore.
    Un abbraccio

  10. Sono io che devo ringraziarvi miei cari: Angelina, Laura, Miria, la vostra attenzione mi commuove, e mi fa sentire la mia poesia universale, GRAZIE!!!!
    Saluti calorosi a risentirci
    EMA

  11. Grazie Ema, sei veramente fantastica questa tua poesia mi ha fatto rivivere momenti felici passati proprio davanti al caminetto nella ns casa in campagna con tutta la famiglia ….. sei proprio brava!! Grazie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *