Una strada sconosciuta

So che presto dovrò percorrere una strada sconosciuta. 

E non so dire se mi fa più paura o se un pò mi incuriosisce. 

Non immagino cosa ci sia oltre e devo comunque scoprirlo. 

Per te che sei dentro il mio cuore non cambierà nulla: ma io non posso sapere dove mi porterà. 

Non sentirai i miei passi e non vedrai il mio sguardo cambiare 

perché sarò sempre accanto a te. Spero di poter volare 

almeno per il mio tempo pur non avendo ali 

e di poter dormire la notte riposando la mente. 

Perciò credo di meritarmi un cielo sereno, una finestra da cui affacciarmi la mattina 

verso un orizzonte chiaro che faccia da sfondo ai nostri giorni 

con il nostro amore scaldato dal sole.  

 

3 pensieri su “Una strada sconosciuta”

  1. ti meriti un cielo sereno……..bella!!!
    mi ha emozionato…grazie!
    (sei stato molto gentile nel commentare la mia poesia…grazie)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *