Sogni da colorare

Non so come sarà.

Forse una cometa veloce e scintillante

illuminerà il futuro di un azzurro vivo

e noi saremo avvolti dalla luce,

pronti a seguire il nuovo giorno.

Non so se sarà così.

Ma voglio credere di si.

L’energia sconfinata della vita

sarà più forte e sincera,

un brivido come non mai,

una certezza nata dal respiro di ieri.

In altro modo non potrebbe andare.

Avremo ancora paesaggi da immaginare

e lunghe notti per colorare i sogni

che avranno sfumature delicate

confuse nel riflesso della realtà.



10 Commenti per “Sogni da colorare

  1. Un volo bellissimo. Un augurio dal cuore per quel futuro ricco di sfumature trasformate in realtà. Tutto questo grazie, appunto, al respiro di ieri.
    Un saluto, Poeta.
    Sandra

  2. 5 stelle , come quella stella cometa!
    Lì sogni e realtà coincidono, ne sono sicura.
    Ciao, Poeta!
    a.

  3. Riconosco, che Antares passa dalla cultura al campo delle idee pure, il quale tratta per convinzioni e predilezioni letterarie versi di squisita fattura; tentando di liberarsi “dalle pastoie di una vecchia pedanteria” indagando sogni da colorare, o meglio sogni da realizzare. Non so se sarà così/ ma voglio credere di si/. Un saluto carissimo da Stefano

  4. X Sandra: non smetterò mai di volare; mi piace così tanto….. Un abbraccio da Nicolas.

    X salvo: grazie per la lettura e per i complimenti.
    Un caro saluto da Nicolas Antares.

    X Anna: qualche volta, riesco ad acciuffare l’attimo in cui i sogni diventano realtà: capita raramente ed in quel caso la poesia ha un altro colore.
    Un abbraccio da Nicolas.

  5. Non possiamo rinunciare al sogno che sfuma nella realtà, nella cometa stella di speranza del domani,
    che arriverà per noi radioso, GRAZIE!!!!
    A cinque stelle, un saluto caldo
    EMA

  6. Lasciarsi andare ai sogni è sempre positivo
    la vita è dura ma ha mille sfumature
    molto bella questa lirica
    un caro saluto
    Angela

  7. X stefano: mi è piaciuto molto il tuo commento.
    Ho sorriso quando ho letto : “dalle pastoie di una vecchia pedanteria”. Hai ragione. Troppo spesso, e capita anche su questo bellissimo sito, i pedanti si erigono ad arbitri della cultura. Grazie per la tua lettura e l’apprezzato commento.
    Un caro saluto da Nicolas Antares
    x EMA: certamente!!! Mai rinunciare ai sogni, mai!
    Un caro saluto da Nicolas Antares
    x Angela Giordano: grazie carissima. Condivido appieno il tuo commento. Un salutone da Nicolas Antares.

  8. Caro Nicolas!
    che bella poesia! Un bel volo nel mondo magico dei sogni realizzabili! Non fartelo scappare!
    Un saluto.
    laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *