A te madre

Il mio orizzonte è lungi dal tuo

il cuore come il vento

pieno d’amore dolente

cerca di raggiungerti

nell’umile dimora.

Alle ginocchia mi pongo

per donarti un bacio e carezzare

il segnato volto

teneramente la mano sul mio capo tendi

anche tu colma di gioia.

É solo illusione

l’azione non è realtà

sei lontana dai miei occhi.

D’improvviso ti sento accanto

m’insegni ancora ad andare avanti.

Solo tu madre

puoi spaziare tra le vie sublimi del Creato.



5 Commenti per “A te madre

  1. Commovente poesia d’amore per la madre, che ci guida e ci accoglie sempre e comunque anche quando è lontana, presenza in noi, nostre radici.
    Bellissima e GRAZIE!!!!
    A risentirci EMA

  2. Una bellissima dedica per raccontare un legame indissolubile un amore senza condizioni

  3. Beh… le poesie sulla mamma sono sempre toccanti… questa in particolar modo… ciaociao

  4. Una lirica austera dedicata a chi ci ha donato la vita. Le poesie dedicate alla madre commuovono sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *