Uno sguardo al cielo

Un cielo bruno raccoglie nuvole nere.

Aspetto il fragore del lampo,

come un linguaggio nel cielo.

Scambio di segnali.

Scuote animi e sentimenti.

Il cielo scrive e si cancella.

Emozioni variabili nell’etere del mondo.

Una luce schiarisce,

un fiocco di neve cade,

una mano tocca il cuore

senza cancellarne il pudore.



6 Commenti per “Uno sguardo al cielo

  1. Ciao Anna si mi piace molto, il cielo nuvolo è come se mettesse pace nel mio animo interiore… però duro poco ho bisogno della luce che corrisponde a Vita. Ciao

  2. A Sandra, l’ho inviata sul cellulare come augurio di fine anno ad un amico di lavoro… sapendo il suo stato d’animo
    e ha colto nel segno.
    Ciao Grazie

  3. Questo “Sguardo al cielo” mi fa pensare al mutare del tempo, come delle emozioni nella vita.
    Bella poesia, a risentirci
    EMA

  4. Si Ema, vero… ti invio la versione integrale della poesia/racconto… non ho terminato l’opera però… Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *