L’Amore e la Pioggia

Senti…

Il rumore della pioggia?

E questo bacio che piange?

Mentre la mia voce sfoggia

per te melodiose soavità

la realtà s’infrange

sul destino di pietra.

Si rompe quel sogno di vetro

che avevo colorato per te.

So che ti perderò…

Tra schegge taglienti

bagnate di pioggia.

Senti…

La voce della strada bagnata?

sta chiamando il sole

vuole ch’egli l’asciughi.

E… Chiama te l’anima mia

inaridita dalla tristezza.

Vorrebbe dalla solida roccia

del tuo cuore

una delicata carezza

una calda goccia d’Amore

che scaldi le illusioni fredde

bagnate di pioggia.



6 Commenti per “L’Amore e la Pioggia

  1. La pioggia potrebbe anche essere purificatrice, mentre il sole, potrebbe cuocere troppo ciò che è già caldo. L’unica via, al sole o sotto la pioggia, è sempre e da sempre la speranza. Buca la roccia e fa alzare volatili con ali spezzate.
    Buona vita.
    sandra

  2. Questa tua pioggia di dolore e lacrime, chiama il sole dell’amore che asciuga e scalda, ma vedrai tornerà a risplendere, per adesso ci hai regalato una bellissima poesia, GRAZIE!!!!!!
    Saluti a 5 stelle, a rileggerci
    EMA

  3. Vi ringrazio molto carissime Sandra e Ema per la lettura e il commento veramente graditissimi

  4. Molto bella, complimenti per una stesura di così alto pregio sia da leggere che da meditare.
    Molto Brava…

  5. Grazie carissimo Folletto per i tuoi gentilissimi apprezzamenti.
    Molto gratificante il tuo commento

  6. Brava Angela! Poesia notevole, di elegante fattura e profondamente sincera.
    Hai retto bene, senza cadere in facili banalità, il difficile cammino del canto amoroso.
    Un caro saluto da Nicolas Antares.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *