Se io non fossi qui

Se il sorriso di un bimbo

mi desse gioia e vita

Se il giorno di pioggia

non mi desse noia

e le ombre, di notte,

fossero un gioco per sognare.

Se l’istante non fosse così pesante

e una poesia letta non mi desse lacrime.

Se non avessi una voce agli orecchi

e il rumore del silenzio sospeso

accanto a una vecchia quercia.

Se io non fossi qui…

e potessi correre su spiagge di vita.

Tu non mi mancheresti.

Un pensiero su “Se io non fossi qui”

  1. Eh già! La magia e la maledizione di un amore stanno nel fatto che l’altra persona ti “entra” nell’anima. E nemmeno sai come o perché.
    Quando se ne va, lascia un vuoto da riempire al più presto con cubetti di ghiaccio. Ma …. difficile. E poi … fa tanto male!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *