Nelle periferie dei luoghi e delle coscienze

Nelle periferie

dei luoghi e delle coscienze

dimorano sentimenti

nascosti.

E così

camminiamo tra cuori

afflitti

vestiti di sorrisi smaglianti

che celano

sconfitte

e illusioni

perdute.

Osservandoci

in specchi

senza riflesso

vediamo altri noi

a caccia di pace.



7 Commenti per “Nelle periferie dei luoghi e delle coscienze

  1. Verissimo.
    Un riflesso di anime che vagano nella inconsistenza del tempo.

  2. @ Azzurra: sì è così. Anche negli altri la ricerca affannata e una meta irraggiungibile

    @ Sandra: la caccia e la pace. Concetti contrapposti eppure espressione della lotta combattuta nei cuori e nell’anelito universale alla serenità.

  3. La pace e la serenità nell’anima, sono gli elementi fondamentali per affrontare la vita in tutte le sue sfumature.
    Complimenti e 5 stelle.

  4. Bellissima. Mettere a nudo i lati più nascosti di noi stessi, anche quelli che non ricordiamo più.
    E tutto ci conduce ad una ricerca della pace interiore: difficile conquista. Ciao Poetessa e brava come sempre. Un caro saluto da Nicolas Antares.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *