Presente imperfetto

Mi promettevi

le nostre prossime vite

in un giuramento

che avevo dimenticato

occhi negli occhi

mani nelle mani

mentre rinunciavamo

a quelli che siamo.

 

Ormai si avvicina il tempo

dell’incontro

e ti riconoscerò

forse

dallo sguardo

o dalla voce o da quel gesto

quando scuoti il capo

sorridendo

disarmato

dalla meraviglia

di quella che ero…



9 Commenti per “Presente imperfetto

  1. Forse non solo di quello che eri, ma, anche di ciò che oggi sei; una candela per quella tavola ancora apparecchiata per due.
    Un caro saluto.
    Sandra

  2. Beh il titolo, si annuncia da solo. Non trovo altre parole che dirti, Cara Anna, che è bellissima! Veramente, mi ha fatto vibrare di emozione per il disincanto e nel contempo per la profondità con cui hai toccato questo angolo di vita a due. Nel domani che sarà, saremo sempre quelli che eravamo solamente con più tempo sulle spalle. Bravissima poetessa, bravissima davvero. Mi hai fatto riflettere nell’incanto e nella magia della lettura di una poesia stupenda. Un caro saluto DA Nicolas Antares.

  3. Un incontrarsi ancora fuori dal tempo in nome di un giuramento dimenticato, di tanto tempo fa… un riconoscersi ancora perché siamo e saremo sempre gli stessi anche nella dimensione sublime dell’eterno.
    Struggente

  4. Forse siamo sempre gli stessi, forse non cambiamo, nonostante il tempo che passa e i particolari di vita che ci differenziano.
    Forse ci riconosceremo. Nonostante tutto.
    Forse lo sguardo, finestra dell’anima, è l’unica vera rivelazione di noi.
    Grazie, Anna Cervone.
    Grazie, Sandra.
    Grazie, Nicolas Antares, navigatore delle stelle.

  5. Malinconica. Emozinante. Sentimentale. Struggente. Limpida come un mattino di primavera. Solare come un giorno d’estate.
    Un abbraccio poetico a te, Anna, e un saluto a voi tutti.
    Ciao, Lucia.

  6. Una poesia incantevole che lascia senza parole.
    Complimenti e 5 stelle.

  7. Mi unisco al commento di Sandra che più di tutti ha colto lo spirito poetico di questa bellissima lirica, complimenti a risentirci
    EMA

  8. Grazie!
    Ho riletto ora questa mia poesia e i vostri commenti!
    Calzano con le molte sfumature di me e di noi.
    a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *