Libertà

Vorrei che tutti fossimo

uguali, vorrei che tutti combattessimo

per la medesima cosa: “la libertà”.

Vorrei che alzando gli

occhi al cielo pregassimo

lo stesso Dio, perchè di lui uno solo ce n’è.

Che non ci fosse più distinzione

bianco o nero,

qualunque esso sia il colore.

Per il mio fratello “l’emarginato”

ma calpestato come si calpesta la

terra sulla quale camminiamo.

Per chi è caduto nel baratro della droga

non voltiamo le spalle, ma

aiutiamolo a salvare la pelle.

Vorrei che tutti fossimo uguali

Vorrei che tutti combattessimo

per un mondo migliore. 

 

4 pensieri su “Libertà”

  1. Ottimo l’intento ma devo rifarmi ad un mio aforisma: quando scriviamo siamo tutti eroi, per strada, spesso, tutti assassini.

  2. Ma se fossimo tutti uguali… il mondo non saprebbe neanche cosa è l’odio, l’amore… la libertà!!!!

    non trovi?

    Bella la poesia cmq… 🙂

  3. Salve.
    Questi versi sono la perfetta espressione del degrado che tutta una società sta vivendo.
    Dio non è uno solo, ne esistono migliaia. Se hai voglia di contarli torna fino ai primordi. Inoltre, pensaci, quest’ideale di uguaglianza ha qualcosa che non va… LAfcadio

  4. è veramente bellissima…
    io amo le poesie, leggerle e soprattutto scriverle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *