Non so come farei

Non so cosa sarei

se mio non fosse

un pezzo del tuo cuore.

Che senso avrebbe

alzarmi la mattina.

Non ci sarebbe luogo

dove attendere il tramonto

né spiaggia calda

per ammirare l’alba.

Non so come farei

senza il tuo sguardo,

senza il tuo respiro.

Il mio arcobaleno

sarebbe un arco grigio.

Stanco e desolato

faticherei persino

a scovare un muro

dove sbattere la testa.

Non so dove vivrei

in che città lontana

andrei vagando.

E accanto a me

sempre il tuo profumo.

Immagino soltanto

un vuoto nei pensieri

nel freddo lancinante

e nostalgia di un sogno.



7 Commenti per “Non so come farei

  1. Già… se non ci fosse l’amore, inteso anche in senso lato, come faremmo ad alzarci al mattino per affrontare la teoria vuota di momenti e di ore e priva di senso del vivere?
    È l’Amore che muove il mondo.
    Ed è l’amore – o il non amore – che dà senso a ogni nostra azione.
    Siamo più ricchi di sentimento di quanto non ci rendiamo nemmeno conto…
    Un abbraccio Nicolas Antares, viaggiatore dei sogni!
    anna

  2. Una bella dichiarazione d’amore, poco in uso in questi tempi di danaro e di sangue.
    Complimenti al tuo animo e fortunata la donna che recepisce tanto sentimento.
    Sandra

  3. Un acquerello di emozioni per una delicata e soave dichiarazione d’amore, scritta e dedicata da un cuore gentile! Felice la donna che la riceve!
    E’ sempre bello leggere i tuoi versi che sanno donare tanta serenità.
    Un caro saluto, Nicola,
    ciao, Lucia

  4. E’ l’amore che accende di colori ed emozioni il nostro mondo, altrimenti sarebbe grigio e noioso.
    Sono pienamente in accordo con questa tua bellissima poesia, e ti saluto e ringrazio di condividere così con noi il tuo cuore romantico!!!!!
    A risentirci presto, ti abbraccio con affetto
    EMA

  5. Carissime Anna e Sandra, grazie! Sapere che ci siete sempre è un grande regalo. Vi abbraccio. Nicolas Antares.

  6. Beata la musa che ti ha ispirato questo dolce canto!
    Tanti complimenti e 5 stelle tutte meritate, anzi, ne meriteresti molte di più!

  7. X Lucia Bonanni, Ema e Lucia Manna: ringrazio sinceramente anche Voi che leggete e commentate tutte le mie poesie. Grazie di cuore. Nicolas Antares.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *