Sorella mia

Vorrei farti navigare

in un mare di solo amore,

per poter con te gioire

di ogni piccola emozione.

Tu lo sai cosa vuol dire,

per amore assai soffrire,

ma quest’anno fortunato

il tuo cuore ha rallegrato.

Il signore l’ha sentito

e il tuo canto ha esaudito.

Là dal cielo tu lo sai,

lui ci guarda e pensa a noi.

Dona sogni a chi ne ha,

chiede amore e umanità,

Come non poter notare

tutto quello che sai dare,

gioia amore cresce in te,

e io forse so perchè,

La tua fede hai rinforzato

e il tuo animo plasmato,

trasformandoti per me

in tutto quello che di meglio c’è.

Davide Venuda

 

2 pensieri su “Sorella mia”

  1. Sei stato bravissimo a scrivere questa poesia per una sorella. Questa poesia è piena di amore e di gioia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *