Si fa sera

Si fa sera.

Dolcemente silenzi

s’adagiano

come veli di sposa

su fioche luci di lampioni

che albeggiano nell’aria.

Un alito di vento

piega la rosa

e la luna

tra tetti si cela.

 

Sola.

 

Naso all’in su

scorgo una stella

che brilla

e in fiore è il ramo del ciliegio.

Rincasa il passero

e “moon river”

nell’aria suona.

Crede il cuore

nel nuovo giorno,

se oltre il buio della notte

ancora respira vita.



4 Commenti per “Si fa sera

  1. Speranza di tanta vita. Contemplazione reale di un quadro a pennellate tenue. Ancora una volta, la realtà ha superato il sogno.
    Un saluto.
    sandra

  2. Grazie, Elisa, per questa tua lirica che descrive e induce a ricordi e riflessioni personali di ampio respiro mentre quel chiaro di luna biancheggia e dà consistenza a squarci di pensieri e di immagini sopite nel cuore e negli anni.
    a.

  3. Bellissima! Un volo incantato in una notte magica.
    Brava! Un caro saluto da Nicolas Antares.

  4. “Ancora respira vita” Bellissima poesia delicata e sognante, GRAZIE!!!!!
    Saluti a rileggersi
    EMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *