Lindo infinito

Misteriose

esotiche

travolgenti

le note di questo luogo

ove il sole

rumore si fa

sin dal mattino

e dinanzi a noi

distese

si schiudono

di girasoli fulgenti.

Su tappeti volanti

seduti vicini

con occhi distanti

guardiamo la gente che va

mentre fontane arabescate

rinfrescano l’aria

e il nostro sentire

e dentro un lindo infinito

di un amore congiunto

in melodie si espandono

suadenti canzoni.



3 Commenti per “Lindo infinito

  1. Ben ritrovata, cara Lucia, e soprattutto con questa splendida poesia dove tutto è delicatezza, armonia e speranza. Un sentire che apre alla bella stagione della terra e dell’anima.
    Un abbraccio.
    Sandra

  2. Che bello rileggerti, Lucia!
    Parole misurate e sentimento profondo, avvolgente, infinito.
    Grazie!
    Un abbraccio.
    anna

  3. Grazie a voi, Sandra e Anna, per l’attenzione.
    Che di primavera sia sempre pervaso il nostro animo.
    Un abbraccio ed un saluto per voi.
    A presto.
    Ciao, Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *