Un cuore in organza

Ho ascoltato il vento,

là,

nella strada di montagna

col sole che filtrava

tra alberi dalla fronda larga,

parlava,

sussurrava,

urlava,

ma, era sempre

il mio cuore in organza,

trasparente, lucido, forte,

resistente,

che rispondeva ….,

ti ascolto,

comprendo,

ma, il Mondo

è sempre più complicato,

e l’Uomo, sempre meno

motivato.



9 Commenti per “Un cuore in organza

  1. È vero, spesso ci si sente demotivati ad andare avanti, a guardare avanti… ma non possiamo fare altrimenti, e per questo dobbiamo crederci, sempre e comunque!

  2. La vita ci mette alla prova, a volte sembra di non farcela, ma poi bisogna andare avanti, anche se le motivazioni mancano, causate dalle nostre fragilità!!!
    Ti ringrazio della tua bella poesia, nella quale come sempre mi rispecchio.
    Saluti cari e abbracci affettuosi, a presto
    EMA

  3. X Ellen
    Grazie del passaggio di lettura. Sempre e comunque guardando avanti, altrimenti, gli scivoloni potrebbero essere maggiori.
    Un saluto.
    Sandra

  4. Un’attenta riflessione votata alla comprensione di quello strano essere che è l’uomo. Brava Poetessa, mi hai fatto riflettere. Un caro saluto da Nicolas Antares.

  5. x Ema
    Grazie Ema per le tue riflessioni. Non ci rimane altra via che quella di guardare “oltre” con speranza e tenacia se vogliamo esserci su questa Terra.
    Un caro saluto.
    Sandra

    X Nicolas
    Carissimo, adesso potremmo anche agire, le riflessioni sono state lunghe e attente, forse dovremmo passare per altre vie per trovare il nostro vero equilibrio su questa Terra, quelle vie
    su cui abbiamo tanto riflettuto con maturità. Grazie del passaggio di lettura.
    Sandra

  6. La tua forza d’animo, cara Sandra, è sempre sorprendente e sempre porta coraggio a chi ha bisogno di speranza e fiducia.
    Grazie e un caro saluto.
    Ciao, Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *