Oltre la Luce

Si scendono le scale

in punta di piedi

per salirne altre dove Luce

attende

per donare alla sofferenza vissuta

meritata ricompensa.

Non inciampare su quest’esistenza

con spirito rigenerato

indirizza meglio la vita.

Prima o tardi

scendere le scale si dovrà

per dimorare dove chiara è Luce!



6 Commenti per “Oltre la Luce

  1. Io le auguro di essere circondata dalla luce e di essere ella stessa una fonte di tale elemento che per me ne è essenziale in quanto nel buio dimora il nero, il pericolo, l’infamia ed altro. Grazie per tali versi sempre limpidi anche se celano della tristezza?

  2. Chissà se è uno scendere o un salire….
    È comunque una destinazione da raggiungere, il punto finale, la meta a cui tutti siamo chiamati.
    E quella Luce che ci conosce uno per uno, ci affascina e ci chiama.
    Un abbraccio, Maria Rosa e grazie per la tua poesia
    anna

  3. Sento tanto calore nei vostri graditi commenti, anche voi siete portatori di Luce!
    Vi ringrazio e abbraccio, con affetto, Maria Rosa

  4. BELLISSIMA poesia, un invito a superare le difficoltà della vita, GRAZIE!!!
    “Che la luce sia con noi”
    Un affettuoso saluto e abbraccio, a presto risentirsi
    EMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *