Un’altra donna

Oggi sono altro…

ho sciolto i lacci che

legavano ai rimpianti

la mia anima.

È adesso la vita

nel presente che avvolge

come onde di mare

circondata dai versi e

dai colori tra le mani…

dipingo poesie

nel silenzio del giorno

e la notte passeggio

 dentro i sogni degli altri.

Sono un’altra,

gli occhi si specchiano nel cielo

catturano stelle addormentate

e la solitudine

che avanza nel cuore

più non fa paura.

Resisto all’incuria del tempo

sorvolando ipocrisie e falsità

e tra i capelli che si imbiancano

la verità affiora sulla bocca.

A.G.2016



5 Commenti per “Un’altra donna

  1. Una bella verità affiora sulla bocca: la consapevolezza di essere libera e padrona di sé.
    Non è poca cosa … oltre a sorvolare le ipocrisie e le falsità. Ti auguro una buona passeggiata di Vita.
    Sandra

  2. Ben ritrovati a tutti voi e grazie Sandra per il tuo commento…

    la vita ti trasforma e ti rende diversa, sta a noi cogliere le sfumature per essere una persona migliore e con l’avanzare dell’età si dovrebbe acquisire un po’ di saggezza.

    Buona vita a tutti

  3. Che bella poesia! Che bel ritratto di donna, consapevole della sua vita e di ciò che è!
    Mi ritrovo in parecchie sfumature.
    L’età e la saggezza camminano a fianco, senza rimpianti nè rimorsi, quando essere persona è davvero una conquista importante e consapevole.
    Grazie, Angela!

  4. Grazie del commento Anna
    essere consapevoli di se stessi, del proprio valore e dei propri limiti aiuta molto per affrontare al meglio la vita sempre in salita

    un caro saluto

  5. Non posso che unirmi ai commenti ed agli apprezzamenti di Sandra ed Anna. Hai scritto una poesia veramente profonda, elegante con la giusta nota introspettiva.
    Il tempo che passa, la solitudine ed i rimpianti conducono poi tutti alla… verità. Bravissima! Un caro saluto da Nicolas Antares.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *