Notte

Questa notte s’alza limpida contro il cielo di marzo.

I bagliori nelle case degli altri si smorzano.

Alle finestre calano palpebre pesanti,

si chiudono sperando nel giorno nuovo.

Le ombre mutano le vie,

i vicoli s’imbronciano,

i gatti brontolano il nuovo canto.

Dormi Notte, cova i profumi della Nuova.

Presto darai in fiore la paziente attesa.

Dormi Notte, prepara i tetti a gridi di rondine,

all’alacre lavorio sui nati nuovi.

Sorgi Notte dai giorni distratti,

sorprendi il giorno nuovo col tuo soffio di primavera.



4 Commenti per “Notte

  1. La notte con i suoi misteri, il suo fascino, i suoi segreti, la notte da scoprire e la notte generatrice di una nuova alba… molto bella!

  2. Il fascino della notte che avvolge tutto e promette serenità. E “i poeti vivono di notte”…
    A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *