Pace

L’animo mio
ha bisogno di pace
ma come si può
avere pace
in un mondo
dove l’ingiustizia
primeggia incontrastata
il domani è insicuro.

Notizie di sangue
dolore sopraffazione
ogni giorno
giunge a nostra
conoscenza
è una macchina
d’odio che che si spande
senza freno.

L’uomo va avanti
col progresso
indietro col rispetto
dell’altro
barbarie e orrore
le nuove bandiere
che sventolano
arroganti e sicure.



8 Commenti per “Pace

  1. Mi è piaciuta soprattutto l’ultima strofa: “l’uomo va avanti col progresso indietro col rispetto…” tristemente vera!!!

  2. Il peggio del peggio.
    A fronte di speranze di pace, la barbarie, l’odio, il dualismo che trova la sua attuazione e attualizzazione.
    … Ma noi continuiamo a sperare, forse incoscientemente, in un mondo migliore.

  3. Arroganza e sicurezza i fedeli accompagnatori del dio quattrino. Periodo storico umiliante per Uomini di Pace e Onesti, tuttavia, dobbiamo sperare in un Mondo migliore per i nostri figli, nipoti ma, anche per chi ogni giorno combatte con l’Onestà a fianco. Auguriamoci di trovare grandi strategie prima che Madre Natura ponga fine ad un Mondo che non piace neanche a Lei.
    Grazie, un abbraccio.
    Sandra

  4. Care mie amiche e lettrici, i tempi sono duri e ambigui, ma l’umanità ne ha superati altri nel passato, giusto la speranza non ci deve abbandonare!!!
    Magari nel frattempo oltre che gli esseri umani non sarebbe male rispettare anche il mondo, con la sua natura animali ecc…..
    Abbraccio tutti con affetto, a presto
    EMA

  5. L’umanità non impara mai dai propri errori, guerre, soprusi, sopraffazioni, sfiducia nel prossimo, razzismo per ignoranza, ma nonostante questo ci si sente più intelligenti, importanti, un genio in molti campi. Ed invece ritorna paurosamente indietro in tutto quello che riguarda il rispetto e la comprensione verso il prossimo.
    Grazie, ti mando un bacio
    Marta

  6. Effettivamente, hai centrato il problema dei nostri giorni, guerre, sopraffazioni, ingiustizie, e chi più ne ha più ne metta, sono veramente esterrefatto dagli eventi dei giorni d’oggi. Sperare in un domani migliore è d’obbligo, sennò ci sarebbe da impazzire… speriamo bene… Ciao… un caro saluto… Carlo

  7. Purtroppo tristemente molto vera, ma non dobbiamo perdere la speranza in un mondo migliore altrimenti sarebbe la fine di tutto… pensiamo positivo: fra tanto male e tante cose brutte c’è anche del bello e del buono… un abbraccio.
    Mariella

  8. Cari miei lettori, nonostante ciò che il mondo ci comunica di brutto e ingiusto, vi sento virtuosamente speranzosi, bene mi unisco a voi e speriamo che il domani non ci deluda.
    Ringraziandovi vi abbraccio con affetto
    EMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *