Figlio

Lo ricordo, sai?

Il giorno in cui sei nato:

La gioia che ho provato,

l´orgoglio e la paura.

Avevo tra le braccia

tutto il mondo intero,

che sembra una pazzia

quando lo senti dire.

Solo per quella mano

che mi stringeva un dito,

io avrei dato tutto

e non mi spaventava.

Ed ora le tue mani si stanno allontanando,

non hai più bisogno di stringere il mio dito,

ed io ti lascio andare, 

ti guardo da lontano.

Mi piace come sei:

così insicuro a volte,

ma pieno di speranze

e di fantasia,

che sembra quasi mia.

 

15 pensieri su “Figlio”

  1. Domani la mia adorata figlia compie 18 anni…ti capisco benissimo! Tanti auguri anche a voi, dove c’è amore c’è speranza di felicità….

  2. Non ho figli… ma figlia sono stata…. molto bella la tua poesia
    Elisa

  3. Mille grazie Elisa e Sandra per i commenti ,e auguri alla tua bambina Laerte.

  4. brava, hai ben reso le sensazioni dell’essere madre e quel legame che lega al figlio per sempre.
    ciao

  5. Mi hai dato un brivido… molto bella. Soprattutto perchè le sensazioni che hai descritto nella prima parte, tante volte ho desiderato provarle anch’io… Grazie per aver condiviso tutto questo anche con me. Un abbraccio.

  6. descrivi molto bene l’emozione di una madre…
    io non sono madre, ma sono figlia. Ho 22 anni e grazie alla tua poesia ho saputo leggere nei sentimenti di una madre riconoscendoli anche nella mia che sembra esser costantemente fredda e distaccata.
    Grazie perchè dai voce anche ai sentimenti di chi non sa parlare…

  7. Grazie silvergoldy; le mamme sono mamme: fredde e distaccate o amorevoli e comprensive tutte proviamo amore smisurato per i figli.Un abbraccio .Tilly

  8. che belle parole!! mi hai fatto piangere… e guardando il mio pargoletto che ha solo 6 mesi… mi sembra impossibile che un giorno non sarà più tra le mia braccia e che non abbia più bisogno, come hai scritto tu, di stringere il mio dito o di doversi addormentare solo in braccio alla sua mamma!!! La maternità è stupenda non c’è nulla x noi donne che ci fa provare le sensazioni che ci regalano i nostri bambini!!! ciao tilly

  9. Bellissime parole. Mi sono commossa. Ho dato la vita a mio figlio. E con tanto amore l’ho cresciuto. Ma purtroppo è volato via troppo presto. Ed ora sono qui a piangere e ricordare i 16 anni vissuti con lui (Marco). L’essenza della mia vita.

  10. Complimenti, una bellissima poesia, dove sono racchiusi dei sentimenti che solo chi è madre può provare.

  11. Sarò presto mamma mi mancano 8 settimane per dare alla luce il mio di bimbo, lo amo dal giorno che ho saputo che cresceva in me.
    Non so se sarò una mamma capace di capire i suoi amori, i suoi disagi le sue vittorie che dovrà affrontare ma so di certo che lo amerò con tutta me stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *