Raggio di sole

Persiane chiuse
per difendermi
dagli egoismi
dalle prepotenze.
Poi arrivi tu
raggio di sole.

Luce che scalda
calore di vita
gioia diffusa
la stanza
che cambia
dimensione felice.

Rotto l’isolamento
del mio cuore
invaso di dolcezza
speranza di oggi
verso un domani,
sei arrivato tu
grazie raggio di sole.



8 Commenti per “Raggio di sole

  1. Speranza e malinconia sono le componenti di questa bella poesia. Il sole può tutto, non solo scaldare l’animo ma, cambiare la giornata e dare il via alla speranza.
    La vita è fatta soprattutto di salite ma è sempre vita e ti auguro di trovare quella passeggiata che vorresti.
    Un abbraccio.
    Sandra

  2. Grazie carissime a condividere con me le speranze del domani, che speriamo sempre migliore, vi saluto e abbraccio con tanto affetto a rileggerci
    EMA

  3. Molto carina, esprime la necesità di difendesi dal male, però poi il raggio di sole, imprime speranza e ottimismo per il futuro con la certezza di essere illuminati per la vita… un caro saluto
    Carlo

  4. Quel raggio di sole che ti scalda il viso ed il cuore e ti dà speranza nel futuro che fino al momento prima era scuro cupo un cielo coperto da nubi minacciose.
    Quante volte nella nostra vita abbiamo avuto periodi con nubi scure minacciose, senza quel bel sole che ci riscalda l’anima e ci dà la speranza nel domani.
    Grazie
    Marta

  5. Bellissima poesia che ci porta a sperare in un “raggio di sole” anche se ci chiudiamo nella nostra malinconia.

  6. Quanta gioia in un raggio di sole, cara Ema! Non dovremmo voltare mai le spalle alla speranza e all’amore ma riaprire le persiane per riscaldarci ancora col suo calore. Ti auguro che tanto sole e tanta gioia entrino ancora nella tua vita.

  7. Grazie a Carlo, Marta, e Midory, e Nella per avermi ancora letto e gentilmente commentato.
    Sono felice ed orgogliosa di avervi ancora come miei fans, vi abbraccio con tanto affetto a rileggerci EMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *