Non ci sono…

Non ci sono

per Te.

Ha vinto

il tempo dei silenzi.

Noi, poveri mortali,

trasformati in

aquile, tortore,

gufi e civette

abbiamo attraversato

i secoli

scordando le piume fra gli alberi

e oggi è troppo tardi

per baciare il cibo

della comprensione,

così…

lasciamo

ogni sete del sapere

all’arsura del nulla.



5 Commenti per “Non ci sono…

  1. Spesso sembra che la storia non insegni nulla, purtroppo! Non ci resta che sperare… brava Sandra!

  2. Forse in tante delusioni e fallimenti c’è un progetto, ma noi siamo troppa poca cosa per capirlo, e la sofferenza fa male.
    Tu cara Sandra saggia fai appello alla speranza, l’essere umano ha solo questo grande dono, e noi lo abbracciamo dal profondo del cuore, ancora GRAZIE della tua bella poesia,
    a rileggerci presto, con affetto
    EMA

  3. x Ema
    Grazie, cara Ema, sì, faccio sempre appello alla speranza che è appunto la forza dell’essere umano, non dimenticando però di essere sempre concreta e realistica ricordando che il rispetto va oltre, sempre.
    Un abbraccio.
    Sandra

  4. A volte si decide per “altro”.
    Sono decisioni sofferte e combattute, ma anche liberatorie.
    E la vita diventa poi altro.
    A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *