Occhi

Che occhi belli i tuoi occhi
dolci e brillanti grandi e tersi
che puoi vederci dentro le emozioni
quasi trascesi da mondi diversi

a volte indefinibili e misteriosi
celano segreti profondi e strani
quando velati da un pianto sottile
li nascondi con le tue mani

Con la salsedine di una spiaggia remota
e con l’azzurro di un cielo di maggio
li ha colorati di luce un pennello
come dal sole al tramonto un suo raggio

e dalla volta di una notte stellata
tutto il brillare del firmamento
si è fatto specchio dentro il tuo sguardo
ricamandolo d’oro e d’argento

Che occhi belli i tuoi occhi
per essi penserò le cose più belle
perché li penserò se non potrò vederli
i tuoi occhi sono due stelle

e non basteranno neppure quelle
i tuoi occhi non sono due stelle
sono miliardi di stelle
sono due galassie gemelle.

2 pensieri su “Occhi”

  1. Gli occhi, forse sono la parte più bella ed evidente di una persona. Ci possiamo leggere i pensieri, i sentimenti ed anche le emozioni.
    Lo specchio di ognuno.
    Grazie.
    Sandra

  2. Gli occhi sono lo specchio dell’anima. Bella questa poesia anche nella semplicità del concetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *