2 pensieri su “Bersaglio”

  1. Poesia ermetica, questa tua.
    Quante cose accadono, sotto questa “bolla”.
    Come formiche impazzite, persone si cercano e altre si sfuggono.
    Alcune si trovano e altre si allontanano.
    Siamo tutti alla ricerca di qualcosa, o in fuga per paura di ciò che potremmo trovare.
    E forse tutto questo si chiama destino.
    Non c’è nulla da capire, se non noi stessi e le persone con cui riusciamo ad essere in sintonia. Con cui riusciamo a vibrare.
    Forse è di questo che stai parlando. Se è così, allora vibra e vivi fino all’ultima goccia.
    Senza paura.
    Buon 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *