Il sole è tramontato

Il sole è tramontato
o forse no,
Io, seduto, aspetto.
Di fronte a me il mare,
la gente, voci intorno a me.

Mentre io scrivo
qualcuno sta arrivando,
spinto via,
nel mio esilio dorato
io sto a guardare.

Quando sarò stanco
di contare le onde del mare,
mi rifugerò silente
ed inizierò a respirare,
a fondo.

Continuo a pensare
e questo mi uccide,
lentamente,
è molto meglio vivere
lasciandosi dondolare.

Raccolgo i miei ricordi
in un fazzoletto di seta
li guardo, sfocati
allontanarsi;
descriverli aiuta.

 

4 pensieri su “Il sole è tramontato”

  1. Mi ha messo addosso un po’ di malinconia, per me, allontanare i ricordi é un po’ come “morire”.
    Molto bella. ciao. sandra

  2. I ricordi si allontanano, ma descrivendoli li fermi per sempre sul foglio in cui scrivi.
    Grazie per il commento.

  3. Bellissima.
    Una poesia chiara, accessibile, pulita, triste ma non tragica. Mi ha trasmesso sensazioni positive. Molto bravo.

  4. ciao mi è piaciuta molto la tua poesia “il sole è tramontato” ti avvicini molto al mio modo di scrivere leggendo le emozioni che ho provato sono le stesse in qualche modo che io0 provo quando scrivo… allontanare i ricordi a volte fa bene specialmente se sono tristi..
    complimenti.. penso che farai molta strada… ciao ciao spero di rilegere altro da te!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *