A te!

A Te, conchiglia

nel mio cuore

aperta a quell’isola

dall’acqua cristallina

che raccoglie pene

e

incantati sorrisi di

fanciulla invecchiata,

impoverita dal tempo

delle illusioni

eppure sognatrice ancora

di perle indossate

davanti a uno specchio

che sorride per te

carpendo il tuo cuore

dalla conchiglia

per portarlo al sole

dell’isola.

3 pensieri su “A te!”

  1. Un complimento a SANDRA per questa sua bella composizione e che il “sole” la possa sempre illuminare nonché riscaldare ciò nonostante il fluire del tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *