Ode alla Nutella

Brandelli di Nutella
aggrappati ad un cucchiaio che,
senza pietà o esitazione,
viene precipitato
nell’acqua saponata
del lavandino.
Che tristezza!
Ma si rendono conto
dell’oltraggio fatto?
Nessuno che ha leccato
quel cucchiaio!
La Nutella ti ascolta.
La Nutella ti parla.
La Nutella ti abbraccia.
La Nutella soffoca i dolori.
La Nutella ti allunga la vita!
Hanno perso l’occasione.
La Nutella è tutto,
è morbida,
è cremosa,
è vellutata,
è densa,
è profumata,
è lussuriosa,
è inebriante.
Sarà una giornata terribile
se non aprirò un barattolo di Nutella.
Chiederò così scusa
per l’oltraggio fatto
da qualcuno.
Vado ad inebriarmi.

3 pensieri su “Ode alla Nutella”

  1. Geniale!!!! E’ TUTTO VEROOOOO!!!!!!
    Anche quel che dice Sandra. Sono ingrassata leggendo!!! :))))

  2. Un cucchiaio di nutella, gettato nell’acqua saponata, senza che qualcuno lo abbia prima leccato???
    Ma l’hai vista veramente questa cosa?????
    Dimmi che è solo fantasia, ti prego!!!!! 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *