Intervallo

S’inabissa nel profondo
l’amore per te,
rimane lì
in attesa,
nell’attesa di pace

Spia silenzioso,
quell’attimo
di dolcezza,
di tenerezza
muovere le tue labbra

Pronto al salto,
a venir fuori,
per esplodere in sorrisi,
in abbracci caldi,
e passionali baci

Trema,
all’idea
di nuove tempeste e
di inverni gelati

Ma come un guerriero
impugna la spada
e pieno di sè
affronta la lotta

Perchè in fondo sa,
che dietro al nemico,
si cela
nascosto e pauroso,
il tuo amore infinito.

 

11 pensieri su “Intervallo”

  1. L’altalena dell’amore, fiore delicato, ma essenza e profumo della vita. Impossibile non respirarlo, sarebbe una vita inutile. Cantarlo in poesia, é ricordarlo in ogni momento della vita.
    Ciao. sandra

  2. l’amore che dà pace e l’amore come lotta, l’amore come attesa e l’amore come baluardo.
    amare è proprio così:un giro sull’altalena con la sicurezza di non giocare da soli.
    ciao
    anna

  3. Si….
    l’amore è tutto questo, fiore delicato, essenza e profumo di vita, è pace e lotta, attesa e baluardo…
    fortunate le persone che sanno amare!
    Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *