Mio tesoro

Vorrei poter volare e sulle

spalle mie portare solo te

mio dolce amore,

poi assieme a te godere

di ogni piccola emozione.

Fra le nuvole sparire ed

assieme a te gioire, ed

avendoti al mio fianco non

sentirmi mai affranto.

Poi tuffandoci nel mare,

ed assieme a te solcare

quell’immenso blu regale,

e pian piano risalire ed

insieme a te svanire.

Risvegliandomi d’incanto

ritrovandoti al mio fianco,

e stringendoti la mano grido

al mondo amore t’amo.

 

Davide Venuda

 

14 pensieri su “Mio tesoro”

  1. Molto dolce, ancora di più, perché scritta da un uomo. Evidentemente qualcuno sensibile e dolce fra i maschi esiste ancora. Bravo
    ciao. sandra
    P.S. Molto fortunata, la ragazza.

  2. L’amore fa sconfinare in orizzonti fantastici, dove il cuore si nutre di meraviglie inesplorate.
    è bello fantasticare… con te oggi ho condiviso questo volo d’amore, rispolverando queste grandi sensazioni che a volte si offuscano nella quotidianità.
    Ciao… Pabela

  3. Belissima, di una dolcezza, che bello poter volare sulle nuvole! complimenti.

  4. Una poesia veramente d’incanto, come vorrei avere un ragazzo che me la dedicasse, che mi facesse solcare insieme a lui le onde del mare e poi rimanere abbracciati.. proprio come dice la tua incantevole poesia!! un kissone …
    N.B. continua a scrivere poesie così, che sorprenderai tutti!!

  5. Vi ringrazio con tutto il cuore di tutte le vostre dolcissime parole.
    E aprofitto per mandarvi gli auguri di buona Pasqua

  6. *-* è bellissima!
    tutte le tue poesie sono molto belle… Credo anche io che la ragazza è stra-fortunata!!!

  7. Davide venuda questa poesia fa sognare… xchè mi fa venire in mente la favola ke stiamo vivendo insieme io e lui… cmq è bellissima, è favolosa e incantevole non c’è nulla da aggiungere. bravo e complimenti per la tua fantasia. credo anch’io che la tua raga è fortunata!!!!!!!!!!!!!!!!! cmq ho ricopiato la tua poesia

  8. L’amore ti fa sorridere, ti fa capire che con una persona affianco sarai sempre importante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *