Mai dimenticherò…

Mai dimenticherò

quelle notti d’estate

passate insieme,

tra noi sorelle,

stese supine sul balcone di casa,

con lo sguardo perso

nel cielo stellato.

Mai dimenticherò

quella musica latino-americana

che dal vento si lasciava

trascinare

e quella freschezza

che vibrava sotto i nostri pigiami.

Mai dimenticherò

quelle confidenze e quei segreti

sussurati piano all’orecchio

e quell’imbarazzo

che i nostri sorrisi cercavano di nascondere

ma che il bianco luccicante

dei nostri occhi tradivano.

Mai dimenticherò

quei respiri

che nell’aria s’intrecciavano

e nel sonno sfumavano

e quei risvegli improvvisi e infreddoliti

nel mezzo della notte.

Mai dimenticherò

quel camminare in punta di piedi

verso i nostri letti

e quel sussurare piano della buonanotte.

Mai dimenticherò…

anche se so che un giorno le nostre strade

si separeranno e

ognuno condurrà la propria vita.

Mai dimenticherò…

anzi

ogni volta che ne avrò bisogno,

riavvolgerò il nastro della mia memoria

per tornare insieme

a guardare le stelle,

a confidare i nostri segreti,

a camminare in punta di piedi verso

i nostri letti e a

sussurare piano…

buonanotte.

 

11 pensieri su “Mai dimenticherò…”

  1. Sei molto fortunata ad avere una sorella… lei é molto fortunata ad avere te, che la ami cosí profondamente.
    Con profonda invidia.
    Tilly

  2. Anch’io ho questi ricordi, di pigiami, di notti stellate e di amori, condivisi con mia cugina. Un’estate fra le più belle. Riavvolgo il nastro spesso, anche perchè Lei non c’é più.
    Ciao. Sandra

  3. Grazie . I vostri commenti mi hanno veramente commosso e mi hanno colpito il cuore.
    Tilly, non mi dire così mi fai stare male. Dai! Ti adotto come mia quarta sorella. Un bacio a tutte e a tutti.

  4. ciao ligeja
    sono anche io rimasta commmosta da queste parole meravigliose.
    prendete esempio.
    è bellissima.
    ciao da martina

  5. Bello il verso dove dice della musica latino-americana, una nota di originalità, come una poesia che si colora di versi reali e più vicini alla realtà e al racconto.

  6. Grazie Maren,
    per le parole bellissime che hai scritto… ti ringrazio con tutto il cuore…
    Un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *