Vita

Mi perdo nell’infinito delle giornate,

pensando a te,

la ragazza per cui apro gli occhi al mattino,

sognando l’opportunità

di poterti rincontrare

lungo il cammino della felicità,

in un abbraccio che non ha bisogno di parole,

tenendo la tua mano come brivido d’infinito,

accennato dal suo sorriso,

confortevole come il tepore del sole,

salendo fin sopra ai tuoi occhi e perdersi,

per incontrare la tua anima,

con il cuore lì vicino a battere il suono del mare,

in un insieme di gocce d’amore,

da custodire come emozioni del tempo;

questo sei per me.

Anche se l’impossibile può mettersi tra di noi,

non smetterò d’inseguirlo,

perché tu,

sei il soffio di eterno di cui innamorarsi,

da ricordare senza rimpianti,

con la gioia di aver provato la possibilità,

di vivere accanto a te,

nel respiro della vita.

Un pensiero su “Vita”

  1. Sembra un colpo di fulmine, inseguito per una vita.
    Inseguila, se è così, perché se oggi sembra tardi, domani è più tardi ancora.
    Ci sarà da soffrire tanto. Ma se quel domani in cui la guarderai negli occhi è così importante, quel che avrai vissuto sarà alle spalle. E non sarà mai un prezzo troppo alto.
    Ma prendi anche in considerazione il fatto di cambiare strada, lasciando al colpo di fulmine lo spazio che si è ritagliato, e niente più. Non c’è nulla di più sorprendente ed emozionante, delle sorprese riservate a chi si apre alla vita.
    Perché la vita va vissuta.
    In gamba e in bocca al lupo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *