Primavere

Sarà la brezza del mattino

oppure salsedine fresca

che chiamerà note e profumi

che solo tu emani.

 

Sarà il vento gelido

che ghiaccia il cuore caldo

e la pioggia che spegnerà

ogni tuo fervore.

 

Sarà il tempo a non demolire

rimembranze eterne

e a far rivivere emozioni

che non scordasti mai.

 

Sarà la distanza a unire

ragione e sentimento

il dolce e l’amaro

gli opposti che si attraggono.

 

Sarai tu adesso la via

che porta al senno perduto

dove nasce la primavera

dove inizia qualcosa di nuovo.

 

Sarò io a coltivare

la rosa più bella

che cresce e profuma

di amor sconsiderato.

 

6 pensieri su “Primavere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *