Magari anche lei

Fissa la luna d’oro

Gioca con le stelle brillanti

Con gli occhi chiusi vola

Così come le insegnai

E li riaprirà sorridendo

Sussurrando il mio nome.

Trema nella solitudine

E piange per ingenui capricci.

Orgogliosa allontana

Pensieri dolci

 

Parla al mare in tempesta

O ad amici distratta.

Colora nomi e ricalca

Cancella tutto e nasconde.

Immagina scene indelebili

Che rimarranno limpide.

Flashback di emozioni

E discorsi profondi

Fra occhi sinceri.

 

Magari anche lei…

 

7 pensieri su “Magari anche lei”

  1. ti leggo sempre con interesse.
    bella questa tua poesia , serena e carica di aspettative.
    ciao
    anna

    (avrei solo usato il pronome “le” anzicchè “gli” al 4° verso…)

  2. È vero, quando si sente qualcosa di profondo vorremmo che anche l´altra persona provasse lo stesso; se i suoi erano “occhi sinceri”, sará cosí di sicuro.
    Tilly

  3. è semplice : chiedi alla redazione di operare la correzione.
    …e complimenti ancora….
    ciao
    anna

  4. Belli i primi due versi, come se in realtà non fossero stelle ma colori, brillantina nel cielo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *