Il mio destino nelle tue mani

Passano le carte
nelle tue mani.

Le rimescoli
lentamente
e il tempo
si ferma.

A te il vaticinio.
A me l’attesa.

Ruota di fortuna,
Temperanza,
Imperatrice,
Forza
e Carro.

Il mio cuore
si rassicura,
la speranza vola.

Stella,
Giudizio,
Appeso,
Innamorato
e Sole.

Forse mi ami,
perché indugi?

Eppure m’ami.

Me lo dirai,
te lo dirò.
E splenderà il sole.

 

5 pensieri su “Il mio destino nelle tue mani”

  1. Una bella poesia d’amore, una richiesta per il presente, ed il futuro, in un passato già assodato.
    Bella.
    Sandra

  2. E poi è vero, le carte non sbagliano mai…
    Molto originale.
    Ciao. QS-TANZ.

  3. Ho trovato molto forte questa poesia, specie le parole, in maiuscolo, importanti, spezzano un’intemperanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *