Incontro mitico

Lesto m’avvio

e l’intero giro

dell’argentea strega ammiro

quando d’un tratto m’avvedo

d’un poco di nero in cammino.

Se avessi la vista da rapace eviterei di calpestare anche le formiche

come il grande popolo dell’India.

Sposto il plantare che mortal sarebbe

al mitico scarabeo che,

zampando nel Mondo,

a casa correva. 

 

5 pensieri su “Incontro mitico”

  1. …un posto per tutti sulla faccia della terra,
    ognuno col suo compito e con il suo destino…
    mi piace questo tono aulico e meditato.
    ciao
    anna

  2. Peccato che non tutti hanno il tuo stesso rispetto per tutti gli esseri viventi.
    P.S. mi spiace salvatore non ho un altro nome, la .A. è il mio cognome.
    kisssgraz……..

  3. Ho ragione, un cuore grande che cerchi di non mostrare, ma le tue poesie ti tradiscono, ammettilo sei un buono.
    Baci
    Tilly

  4. Anna ti rngrazio molto per i tuoi apprezzamenti, Grazia mi dici il tuo cognome? Kisssal…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *