Antinomie d’amore

Le mani si toccano,

in un istante infinito,

in un rumoroso silenzio,

nel cercarsi e trovarsi

continuando a rincorrersi,

e mi chiedo se è uguale per te,

se anche tu la provi:

la stessa sensazione

di vuoto e pienezza,

la stessa voglia

di sparire e restare qua per sempre.

Gli occhi si allacciano

e allora la trovo…

la tua muta risposta.

 

5 pensieri su “Antinomie d’amore”

  1. essenziale, fotogramma di un film sull’amore che illumina una vita…

    ciao
    anna

  2. Ricercare e trovare nell’altro le stesse sensazione, le stesse paure, gli stessi dubbi che portano alla condivisione di un grande amore. Complimenti per l’attenta analisi del momento. Besos…

  3. L’amore che si rinnova cambiando l’abito come le stagioni, mettendo i profumi giusti, i colori del vento, del sole, e della pioggia, ma sotto sotto, l’amore é sempre quello.
    Bella.
    Ciao.
    Sandra

  4. Le persone innamorate non hanno bisogno di tante parole, basta uno sguardo…..
    Bellissima….
    Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *